Ultima modifica: 9 giugno 2018
Alunni > Ore 13,30 …Ultimo giorno di scuola

Ore 13,30 …Ultimo giorno di scuola

Venerdì 8 giugno, ultimo giorno di scuola, gli alunni e i genitori hanno concluso l’anno scolastico in modo festoso.

Oggi, la campanella che regola l’uscita degli alunni dalla scuola, proprio non si è sentita!

 Mancava qualche minuto, quando un coro di canti, applausi e grida hanno sottolineato il momento della conclusione della mattinata; striscioni, palloncini e coriandoli, hanno colorato tutto il piazzale.

Ad accogliere gli alunni, genitori, nonni e fratelli con il desiderio di condividere questo momento.

Ogni classe per l’occasione aveva preparato una performance: una canzone, un ballo, un messaggio, una poesia e un “grido”.

I più creativi sono stati, senza dubbio, i genitori e le insegnanti delle classi quinte, che hanno “licenziato” i loro “piccoli” ora adolescenti, pronti per affrontare il secondo percorso di studi.

Insegnanti, genitori ed alunni sorridenti, ma con gli occhi lucidi, in un momento hanno ripercorso i cinque anni trascorsi insieme….anni di esperienze formative……anni di amicizie….anni di conoscenze…

Per l’occasione, i versi di Bruno Tognoli, racchiudono tutto il loro pensiero:

Maestra, insegnami il fiore ed il frutto
“Col tempo, ti insegnerò tutto!”.
Insegnami fino al profondo dei mari
“Ti insegno fin dove tu impari!”.
Insegnami il cielo, più su che si può
“Ti insegno fin dove io so!”.
E dove non sai?
“Da lì andiamo insieme
Maestra e scolaro, dall’albero al seme.
Insegno ed imparo, insieme perché
Io insegno se imparo con te!”.

Augurissimi ragazzi !!!!

(Articolo e foto inviati da Mariella Zadro)